PRENOTA

Basilica di San Giovanni in Laterano

La Cattedrale di San Giovanni in Laterano è di certo la più antica della cristianità, e soprattutto la più importante dopo San Pietro, perché Cattedrale principale di Roma.

All’incrocio del transetto, c’è l’altare sul quale solo il pontefice, vescovo di Roma, può celebrare la messa. Come in ogni basilica maggiore, l’ingresso è attraversato da un grande portico dove trova posto la statua di Costantino, e su cui si affacciano cinque porte, di cui quella all’estrema destra è la Porta Santa, che si apre soltanto per l’anno Santo.

La facciata di San Giovanni in Laterano è un capolavoro tardo barocco realizzato da Alessandro Galilei nel 1732, sovrastata da 15 colossali statue, mentre l’interno a cinque navate, suggestivo e scenografico, fu ristrutturato nel 1600 da Francesco Borromini. Anteriore invece il transetto che ospita un mirabile Tabernacolo opera di Giovanni di Stefano. Dal suo lato sinistro si accede allo straordinario Chiostro, vero capolavoro duecentesco opera dei Vassalleto.

Vicino alla chiesa si trova l’antichissimo Battistero, eretto da Costantino insieme alla basilica, che ha forma ottagonale con al centro un’urna di basalto verde, un tempo fonte battesimale.

Assolutamente da non perdere nei paraggi, sono le inestimabili reliquie della Croce di Cristo, custodite all’interno di Santa Croce in Gerusalemme, presso Porta Maggiore, e la Scala Santa.

Info

Piazza di San Giovanni in Laterano

Email:  laterano@basilica.va

Fax: 0039 06 69886493

Sito web: http://www.vatican.va/various/basiliche/san_giovanni/index_it.htm

Telefono: 0039 06 69886493 sagrestia

Telefono: 0039 06 69886433 (ufficio parrocchiale)

Orari:
Basilica
Tutti i giorni dalle 7.00 alle 18.45 (uscita entro le ore 18.30)

Chiostro
9.00-18.00
Costo: € 2

Museo della Basilica
10.00-17.30 (Tel. 06 69886409)